Valmelenco Festa dell’Alpeggio 2017

Chiareggio, Valmalenco

Sono diciotto anni che la Festa dell’Alpeggio celebra riti, tradizioni e ambienti della Valmalenco, nel settembre di Chiareggio quando i fiori alpestri lasciano spazio ai profumi più intensi e speziati dell’autunno, i malgari e pastori danno inizio al rientro dall’alpeggio del bestiame.

In questo periodo Chiareggio si anima di gente in attesa delle bestie dell’alpe che corrono spinte dalle grida dei pastori verso i recinti e la transumanza diventa un’occasione di festa per tutti.

Anche quest’anno non mancheranno le iniziative in grado di suscitare l’interesse dei turisti.

Sabato 16 settembre nella La Truna sarà inaugurata la mostra fotografica Valmalenco mon amour di Roberto Caccialanza e alle otto con La via degli alpeggi, si terrà un’escursione negli alpeggi della Valmalenco alla scoperta della produzione artigianale del formaggio d’alpe.

Dalle 10 a Chiareggio sono previste le escursioni per bambini con i cavalli e dalle 14 con Alpaca in trasferta una serie di passeggiate per i bambini.

Alle 17.30 ne La Corte ci sarà una dimostrazione dell’arte della mungitura, con latte appena munto, frittelle e dolci per tutti con gli alpeggiatori della valle e un’esibizione del Coro San Biagio di Monza.

Verso le 20 la cena dell’alpeggiatore presso ristoranti e rifugi a menù convenzionato.

Alle 20:30 presso il ristorante Ai Portoni è prevista la cena degustazione Cantine dei Giop e alle 21 al Cinema Bernina In…canto dall’alpe, il concerto del Coro Cai Valmalenco, Coro Armonie in voce e Coro San Biagio di Monza.

Verso le 21:30 a La Corte l’evento Storie intorno ai falò con thè e vin brulè.

Domenica 17 settembre alle 8 a Chiareggio ci sarà una ghiotta colazione presso i rifugi Tartaglione, Ventina e Gerli-Porro e alle 9:30 nella Chiesetta di Sant’Anna la Santa Messa con la partecipazione del Coro CAI Valmalenco.

Dalle 10:15 a Chiareggio sono allestiti mercatini del gusto, degustazioni di prodotti degli alpeggi, e si potranno effettuare escursioni per bambini con i cavalli, passeggiate per i bambini e il laboratorio di costruzione degli aquiloni.

Verso le 11:30 con l’arte del casaro si terrà una dimostrazione della lavorazione e degustazione della cagliata e alle 12 è prevista la sfilata delle mandrie degli alpeggi.

Dalle 12.30 inizierà la Chiareggio Piazza Rusca, con la premiazione della vacca più decorata a festa e la premiazione del miglior produttore di Scimut a cura dell’ONAF, poi, verso le 15, voleranno gli aquiloni nel cielo di Chiareggio.

Il programma completo è sul sito www.sondrioevalmalenco.it

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s