E…state in piazza, Azzate (Va) evento conclusivo con il pittore Antonio Pedretti e la musica di Lorenzo Bertocchini

Il belvedere di Azzate è uno dei punti più belli e apprezzati, della provincia di Varese e dell’omonimo lago.

Offre una vista impareggiabile sul Lago di Varese, sul Campo dei Fiori e sul massiccio del Monte Rosa che si staglia sullo sfondo, regalando tramonti davvero suggestivi. Nelle notti estive, in questo piccolo angolo quieto e incantevole della campagna varesina, si può ammirare la magia di un cielo stellato illuminato dalla luce della luna. Una perla un po’ nascosta, che incanta con il contrasto dei colori dal verde della campagna e dei boschi, all’azzurro del cielo, al bianco delle nevi perenni delle Alpi.

In corrispondenza del belvedere si trova Piazza Ghiringhelli, situata proprio ai piedi del centro storico del paese e rappresenta un elemento di continuità tra il Lago di Varese e il verde delle dolci colline moreniche che circondano Azzate.

La lunga serie degli eventi estivi della stagione 2017 presso il Belvedere di Azzate, ideati dall’associazione di street food Apetit, terminerà giovedì 21 settembre con una serata veramente speciale e di assoluto livello, un connubio tra territorio, arte, musica e cibo. Con tributo all’artista varesotto Antonio Pedretti, accompagnato dalla musica dal vivo del duo Lorenzo Bertocchini e Giorgio Caserini. Gli appuntamenti sono stati organizzati da Comune di Azzate, Pro Loco Azzate e due attività di street food: L’Apetit e Buongiorno gelato.

La location scelta e la presenza del Maestro Antonio Pedretti fanno dell’appuntamento del 21 settembre alle 18,30, un’imperdibile serata a  chiusura di questa calda estate.

Piazza Antonio Ghiringhelli, detta il Belvedere, gode il privilegio di offrire un panorama unico. Una vista che si affaccia sul lago di Varese da cui il pittore gaviratese Pedretti ha preso spunto per i suoi lavori artistici, conosciuti e apprezzati nel mondo. Il lago e la vista del Belvedere sono un luogo magico, tanto da esser il luogo ideale per vedere in anteprima il video “Antonio Pedretti’s Story”: una testimonianza del percorso artistico del maestro Pedretti degli ultimi cinque anni. I videoclip sono degli estratti dall’archivio “Antonio Pedretti” gestito in esclusiva dalla MAG – Marsiglione Arts Gallery – Galleria d’arte a Como. Nel docuvideo “Antonio Pedretti’s Story” ci sono le tre serie pittoriche che hanno caratterizzato Pedretti negli ultimi anni. “I Paludosi” che l’ha portato alla biennale di Venezia nel 2011. La serie dei “bianchi lombardi”, con un ottimo riscontro fra il pubblico e fra i collezionisti italiani e stranieri. Altro tassello sono l’ultima serie di quadri i “Varigotti Live”, dedicati alle terre liguri alle quali Pedretti è molto affezionato.

Nel corso della sua carriera Antonio Pedretti, ha visto le sue opere recensite da Vittorio Sgarbi, ammirate in tutto il mondo ed esposte nei musei più importanti del Sud America e d’Europa. Con mostre da Milano a Kyoto, da Parigi a New York.

L’appuntamento serale al Belvedere è anche con un live di Bertocchini che da 25 anni porta folk, country, rockabilly e blues nella scena musicale varesina, “on the road” 365 giorni l’anno. Bertocchini ha suonato ovunque in Europa e negli Stati Uniti: da solo, in formazioni acustiche o con la sua band, gli Apple Pirates. La sera del 21 settembre Lorenzo (voce, chitarra acustica, ukulele e armonica) sarà in duo con Giorgio Caserini (chitarra elettrica, chitarra acustica e cajon).

Si prevede una serata molto particolare e con in serbo sorprese.

Per informazioni:

info@proazzate.org

www.proazzate.org

fb.me/ProAzzate

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...