Mostra della Camelia invernale 2017 a Verbania

camelia_2017

Per regalare un po’ di colore nei freddi mesi dell’inverno, spesso sui balconi e nelle aiuole vengono utilizzate le eleganti camelie a fioritura invernale, resistenti alle temperature più basse e persino sotto la neve.

Sulla sponda piemontese del Lago Maggiore si trovano gran parte delle aziende produttrici di camelie, piante di origine cinese che, per le favorevoli condizioni climatiche e del terreno, sono arrivate qua più di 150 anni fa.

Ed è per questo che il 25 e 26 novembre a Verbania, si terrà la Mostra della camelia invernale, giunta alla XIV edizione.

La manifestazione verrà dislocata in due sedi.

La prima, il Museo del Paesaggio, ospiterà sessanta varietà di camelie che provengono dalle collezioni dei parchi botanici e giardini privati del Lago Maggiore, con un’interessante esposizione di fotografie d’artista a cura di MIA Photo Fair di Milano, la più importante fiera d’arte dedicata alla fotografia e all’immagine in movimento in Italia.

Nella sede tradizionale della mostra, Villa Giulia, situata sulle rive del lago, è prevista una serie di conferenze sulla cultura del paesaggio e del giardino con esperti, laboratori pomeridiani per bambini e la mostra mercato di camelie e di piante particolarmente suggestive in inverno per la colorazione del fogliame, bacche o tronchi.

Il Museo del Paesaggio e Villa Giulia verranno collegati da un percorso attraverso le opere realizzate da artisti del fiore, che abbelliranno le vie del centro storico di Pallanza con allestimenti a tema invernale e natalizio in collaborazione con i commercianti.

Torneranno anche gli appuntamenti del Comune di Verbania con i responsabili dei principali giardini storici di Verbania e dintorni, che porteranno i turisti alla scoperta degli angoli più suggestivi di parchi come Villa Taranto o Villa Anelli con le loro collezioni di camelie.

Durante la mostra si terrà un appuntamento con il tè delle 17, infatti tutti i tè hanno origine dai germogli della camellia sinensis, o pianta del tè, la bevanda più amata e consumata al mondo.
Per lo shopping le proposte varieranno dai libri a tema floreale, profumi alla camelia, bijoux realizzati con elementi vegetali, ceramiche artistiche, erbe officinali e altre curiosità.

Per la manifestazione il Comune di Verbania ha progettato l’apertura straordinaria dell’Ufficio di Informazioni e Accoglienza Turistica, che si trova vicino al Museo del Paesaggio, con lo scopo di dare cogliere suggerimenti e proposte sulle attrattive turistiche della città e del territorio anche nei mesi invernali.

Nel 2016 furono 3 milioni e mezzo i turisti giunti nel Distretto dei Laghi, comprendente i 76 Comuni della provincia di Verbania e una ventina di Comuni del Novarese, e Verbania era al primo posto per presenze per il suo patrimonio di parchi e giardini.

La Mostra della Camelia invernale è organizzata dal Consorzio Fiori Tipici del Lago Maggiore con il Comune di Verbania e in collaborazione con il Museo del Paesaggio di Verbania, Verbania Garden Club e gli alunni dei corsi di VCO Formazione e ha il patrocinio della Società Italiana della Camelia.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s