Tra sacro e Sacro Monte 2018

Arrivato alla nona edizione, il festival del Sacro Monte di Varese Tra sacro e Sacro Monte continua, grazie all’arciprete don Erminio Villa e il direttore artistico Andrea Chiodi, regista varesino che collabora con il Lac di Lugano e il Piccolo di Milano, con il patrocinio della Fondazione Paolo VI, a raccontare la spiritualità in un luogo speciale, usando il teatro.

Ma il festival non ospita solo i migliori spettacoli a tema di oggi, anzi invita alcuni attori, non solo cattolici, a riflettere su un’idea, nel suggestivo contesto dell’anfiteatro naturale della terrazza del Mosé, con la sua splendida vista su tutta la valle padana e il corollario delle Alpi.

Il tema di questa edizione è la poesia, partendo dal bicentenario di uno dei più celebri componimenti italiani, L’infinito di Giacomo Leopardi, che sarà recitato da Gabriele Lavia, in Lavia dice Leopardi. Infinito lo spettacolo che aprirà il festival nella serata di giovedì 5 luglio.

Nel corso della serata Lavia reciterà anche altre poesie di Leopardi, tra le più note del poeta di Recanati, come  A Silvia a Il passero solitario, dal Canto notturno di un pastore errante a La sera del dì di festa, che il grande attore ha imparato a memoria da ragazzo.

Gli altri spettacoli del festival, previsti presso la terrazza del Mosé, vedono in cartellone il 12 luglio Laura Marinoni dice Testori. Passio, crocifissione con la compagnia Proxima Res di Francesca Porrini, originaria di Besozzo, e Tindaro Granata, tra gli attori più interessanti del panorama teatrale italiano contemporaneo, il 19 luglio arriverà invee Federica Fracassi, nota per aver interpretato la giornalista del La Prealpina nel Capitale umano di Paolo Virzì con Dice Ada Negri. Divini fanciulli e il prossimo 26 luglio, sarà la volta di Massimo Popolizio che proporrà Dice da Michelangelo a Fabrizio De André. La parola rivoluzionaria.

A corollario degli spettacoli, tornerà la compagnia varesina di Karakorum Teatro, diretta da Stefano Beghi, con una serie di performance itineranti nello splendido borgo, patrimonio dell’Unesco, alla scoperta delle antiche storie del Sacro Monte, previste per domenica 8, 15 e 22 luglio alle 18, con le prenotazione obbligatoria sul sito www.karakorumteatro.it

Ci saranno anche gli incontri con poeti contemporanei alla Location Camponovo, con il 10 luglio Davide Rondoni e il 24 luglio Roberto Mussapi, mentre il 18 luglio al Museo Pogliaghi è previsto il San Francesco Live di Roberto Roversi con Oscar De Summa, che fa parte del progetto milanese Stanze,  un modo di far teatro in spazi piccoli e alternativi, da prenotare telefonando al numero 3288377206, al costo di 5 euro.

Tra sacro e Sacro Monte

Dal 5 al 26 luglio al Sacro Monte di Varese, terrazza del Mosé, per un massimo 335 persone nell’anfiteatro e la proiezione video in diretta nella piazzetta davanti al Santuario, spettacoli gratuiti, funicolare aperta, navette del Comune dal piazzale dello Stadio, navetta Morandi Tour da piazza Monte Grappa alle 19.30 e stadio “Franco Ossola” alle 19.35, con accesso assicurato alla terrazza.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s