Sentiero d’Arte 2019

Dal 19 al 22 aprile a Trarego-Viggiona-Cheglio, un borgo speciale posto in posizione collinare a 800 metri di quota a monte di Cannero Riviera e con una vista spettacolare sul Lago Maggiore, torna la manifestazione Sentiero d’Arte, che alla visita del paese unisce una serie di arti varie, da apprezzare per questo evento lungo una passeggiata a piedi.

Statue, quadri, istallazioni artistiche classiche e futuriste, lavorazioni artigianali, sparse ad arte e proprio il caso di dirlo, nei cortili, nei giardini, negli interni delle vecchie case,  sapientemente recuperate dai proprietari nel tempo. Portando così un’idea d’arte “diffusa” tra viuzze, antichi cortili, giardini, boschi e prati, che portano le opere in mezzo alla gente e alla natura, distinguendosi dalla solita collocazione nelle gallerie e dai musei. Il tutto a dare un tocco di ulteriore bellezza ad un territorio che è già spettacolare di suo, praticamente a picco su due perle del Verbano come Cannero Riviera e Cannobio.

Una manifestazione giunta alla sua decima edizione, e che è ormai diventata un appuntamento fisso per appassionati, turisti e curiosi nel periodo pasquale. Un evento che, poggiandosi su arte, inventiva e creatività, si promette di riportare in auge e far rivivere, un territorio un po’ fuori mano dai soliti percorsi turistici, ma ricco di storia, fascino e con viste e panorami impagabili sul lago e sulle montagne.

Il panorama rurale, tra prati, boschi e montagna, offre uno scenario suggestivo e già in sé artistico in cui sono collocate le opere: sculture, pitture, ceramiche, fotografie o installazioni che mischiano generi e stili. I punti della mostra sparsa tra i borghi di Trarego e Viggiona sono da raggiungere con una camminata, su un percorso preciso tra le frazioni, tutto da godersi in tranquillità, ammirando lo spettacolo naturale di monti e lago.

Trarego, Viggiona e Cheglio sono anche un punto da cui partire per seguire i percorsi della “Linea Cadorna”, struttura difensiva costruita durante la prima guerra mondiale per proteggere l’Italia da un’ipotizzata invasione austro-tedesca attraverso la Svizzera. Sentieri con viste mozzafiato sul lago e camminamenti vari tra boschi di castagni, conifere e faggeti.

Venerdì 19 aprile la manifestazione inizierà alle 13, presso il Salone San Mauro, con l’Aperitivo di apertura del Sentiero d’Arte.

Alle 14:30 nella Casetta Elisabetta si terranno le Letture in tedesco di Spuren der Liebe bis hinter den Regenbogen di Christina Gann.

Sabato 20 aprile alle 10 presso la Grotto Carza ci sarà l’evento Ritrovo e Ristoro: Colazione d’Artista e alle 11 l’Orchestra di percussioni WaikikiPercussion Ensemble terrà una serie di  libere improvvisazioni percussive, per un concerto inserito nel contesto di Aspettando Poliritmica Festival di Percussioni a Verbania 2019.

Alle 14:30 sempre nelle Casetta Elisabetta ci saranno le Letture in tedesco di Spuren der Liebe bis hinter den Regenbogen di Christina Gann.

Domenica 21 aprile dalle 14 alle 18 per le vie del borgo ci saranno le Performance itineranti degli allievi dell’Accademia Dimitri e alle 14.30, sempre nella Casetta Elisabetta, le Letture in tedesco di Spuren der Liebe bis hinter den Regenbogen di Christina Gann.

Alle 17 nel Salone San Mauro si terrà la presentazione del libro Muro, io ti mangio! di Maria Cristina Pasquali, cui seguirà alle 18.30 un Apericena con musica dal vivo e dj set.

Lunedì 22 aprile dalle 13 il Salone san Mauro ospiterà il Pranzo con polenta, mentre dalle 14 alle 18 ci saranno per le vie del borgo le Performance itineranti degli allievi dell’Accademia Dimitri.

Alle 14:30 nella Casetta Elisabetta ci sarà l’ultimo appuntamento con le Letture in tedesco di Spuren der Liebe bis hinter den Regenbogen di Christina Gann e dalle 18 al Bar Elios si terrà un Aperitivo musicale.

Durante tutta la manifestazione il Museo Tattile ospiterà la mostra Intrecci. Passato e presente della cesteria nelle terre di mezzo del progetto culturale Comuniterrae, visitabile venerdì, sabato e domenica dalle 14 alle 18 e lunedì dalle 11 alle 18.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s