Alpi Vette d’Artificio 2016

Dal 1 al 15 agosto, tra i monti di Mottarone, Macugnaga e San Domenico, nel Verbano – Cusio – Ossola, tornerà con la seconda edizione Vette d’artificio, l’unica rassegna piromusicale in alta quota italiana.

Vette d’artificio è un evento unico, volto a valorizzare le località dell’alto Piemonte che hanno aderito all’edizione 2016, grazie anche alla realizzazione di spettacoli poco impattanti e attenti all’ambiente, per l’esperienza di GFG Pyro, organizzatore della rassegna.

Gli show saranno collocati nel calendario del Festival di Fuochi d’Artificio, coordinato anche quest’anno dal Distretto Turistico dei Laghi e visibile sul sitowww.distrettolaghi.it

La prima tappa, prevista per lunedì 1 agosto, è sul Mottarone, la montagna dei sette laghi, chiamata cosi per la spettacolare vista che offre dalla sua vetta di 1491 metri.

Il Mottarone si può raggiungere in macchina da ogni direzione, vista la sua posizione a pochi chilometri dalle città del Nord Italia e della vicina Svizzera e sulla cima si trova Alpyland, un moderno impianto di bob a rotaia che ha un percorso lungo 1200 metri di pura adrenalina, che, in occasione di Vette d’artificio, sarà attivo eccezionalmente fino alle 21.

Ma sul Mottarone ci sarà una serie di eventi collaterali in attesa dello show inaugurale, tra concerti live, degustazioni, truccabimbi, animazioni, aperitivi in concerto e altro ancora, oltre a dare la possibilità di ammirare il tramonto sui laghi e il Monte Rosa illuminato degli ultimi raggi del sole.

Lo show di luci e suoni comincerà alle 22.30, come l’emozionante conclusione della prima tappa di Vette d’artificio.

Il secondo appuntamento è per sabato 6 agosto a Macugnaga (Valle Anzasca), dove c’è l’antico borgo walser, a quota 1.327 metri, con uno show di fuochi, luci e musica ai piedi dell’imponente parete est del Monte Rosa.

La località si potrà raggiungere comodamente in auto e da Macugnaga partono gli impianti di risalita attivi nel corso della stagione estiva, per chi vuole raggiungere la piana del Belvedere per ammirare la parete verticale del Monte Rosa e per chi vuole arrivare fino ai 3000 metri di quota del Monte Moro.

Anche a Macugnaga sono previsti molti appuntamenti collaterali, tra visite guidate gratuite del borgo, mercatini, musica live in vari punti del paese, motoraduno, attività per i più piccoli e aperitivi al tramonto a quota 2.000 metri del Belvedere, che si potrà raggiungere grazie alle seggiovie attive appositamente anche oltre gli orari standard, per ammirare il tramonto al cospetto del Monte Rosa.

Lo spettacolo pirotecnico è per le 22.30 nell’area del centro sportivo.

La chiusura della seconda edizione di Vette d’artificio, lunedì 15 agosto, sarà nella nota località di San Domenico di Varzo (Valle Divedro), una delle più amate nell’arco alpino per gli sport invernali, per il grandioso ammodernamento degli impianti e delle strutture collegate, ma anche una famosa meta estiva per i molti percorsi escursionistici disponibili.

Sarò lo spettacolo più alto della rassegna, infatti verrà ospitato nella magnifica conca alpina dell’Alpe Ciamporino, a circa 2.000 metri di altitudine, in uno scenario naturalistico unico.

Raggiungere la sede dello show piromusicale sarà molto facile con gli impianti della San Domenico Ski, che al prezzo speciale di 5 euro a/r e gratis per i bambini fino a 10 anni, condurranno gli spettatori da quota 1.400 metri di San Domenico ai 2.000 metri dell’Alpe Ciamporino.

Prima dello show si terranno molti appuntamenti nel centro di San Domenico, tra cui la fiera Enogastromenico dedicata alle eccellenze alpine e la grigliata di ferragosto, oltre a un apericena per tutti al Rifugio 2000, in attesa dello spettacolo delle 22.30.

Pubblicato su http://www.paviafree.it

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s