Luglio 2017 in Valtellina

luglio_valtellina

C’è davvero l’imbarazzo della scelta per passare un weekend di luglio tra Sondrio e Valmalenco.

Non solo per il richiamo irresistibile della natura montana che in questo periodo si riempie di colori e porta con sé il fresco nelle notti estive, ma anche per quello che il territorio sa offrire ai turisti.

Partendo dalla buona musica, grazie ad AmbriaJazz, il festival di musica jazz e contemporanea che entra nel vivo proprio adesso, ma anche con le esibizioni in piazza del Coro Cai della Valmalenco.

Si può anche assaporare il grande Nebbiolo di montagna grazie al Ciapél d’Oro, infatti dal 6 al 9 luglio il più antico concorso enologico valtellinese è a Castione Andevenno per conoscere, attraverso visite guidate, i terrazzamenti e le cantine dei piccoli produttori locali.

Senza dimenticare la storia, che in Valmalenco è legata anche all’estrazione dei minerali, e la sempre più richiesta visita notturna alla Miniera della Bagnada, in una visita prevista per sabato 8 luglio a Lanzada, seguita da cena tipica.

Fin dal tardo Medioevo, Lanzada era il borgo più popolato della Valmalenco, dove fiorì l’artigianato degli stagnini, che si esprimevano in un gergo particolare detto calmùn, non comprensibile dagli estranei.

Ai giorni nostri Lanzada è, con Chiesa e Caspoggio, il cuore del comprensorio turistico della Valmalenco, infatti dispone di un campo di pattinaggio naturale e una pista di sci di fondo con anelli plurimi.

Durante la bella stagione il contesto è una zona di alto valore naturalistico ed etnografico, dato che un’articolata rete di sentieri da rifugio a rifugio offre la possibilità di effettuare escursioni, traversate e ascensioni di ogni grado di difficoltà.

L’economia del luogo è legata anche alle attività turistiche ed estrattive di talco e steatite, che operano nell’ambito del territorio comunale, che ospita anche due centrali idroelettriche con due ampi laghi artificiali a 1900-2000 m di altitudine, Campo Moro e Alpe Gera.

Da ricordare anche la bresaola, regina indiscussa dell’omonima sagra di Chiuro nel weekend del 8 e 9 luglio presso il Centro Sportivo La Colonia (www.prolocochiuro.it ).

E se proprio non potete fare a meno dello sport c’è l’orario estivo della piscina della Valmalenco, mentre domenica 9 luglio a Poggiridenti ci sarà la sesta Camminata alle Foppe (www.prolocopoggiridenti.it ).

Senza dimenticare che da sabato 8 luglio sarà aperta tutti i giorni la Funivia al Bernina, per escursioni a piedi o in MTB, approfittando del nuovo servizio di noleggio Rent Bike Palù.

Ma la Valtellina è anche la terra di Alpini, di cui domenica 9 sono previsti due raduni, con rancio alpino, a Franscia nel comune di Lanzada e al Rifugio ANA a Le Piane, nel comune di Piateda.

Sono delle piccole gemme turistiche da raggiungere anche con una gita 100% sostenibile, grazie a Train&Bike Sondrio e Valmalenco, cioè prima il treno e poi la bici, tutto in un unico biglietto.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s