BustoFolk 2017

Al via l’edizione 2017 di BustoFolk. Festival delle Tradizioni Celtiche Città di Busto Arsizio, giunto alla sua sedicesima edizione, che si svolge da giovedì 14 settembre a domenica 17 settembre presso il Museo del Tessile, in via Galvani.

Scopo del festival è unire tradizione e innovazione per dimostrare come questa possa essere rinnovata, portata avanti e destinata a non morire mai, sul palco del festival si alterneranno giovani artisti, musicisti intraprendenti e mostri sacri della tradizione musicale celtica, tra ritmo, cultura e divertimento.

Un Festival molto sentito, che è andato sempre in crescendo per qualità dell’offerta e partecipazione di pubblico, e che nella scorsa edizione ha sfondato la quota di 12.000 presenze.

Il cuore della manifestazione è come sempre la musica, con importanti band che propongono un repertorio dal celtico tradizionale al folk, sul palco si alterneranno gruppi italiani e artisti di fama internazionale: irlandesi, scozzesi, spagnoli…

Tra gli ospiti ci sono Skerryvore, una delle band più premiate di Scozia e il gruppo irlandese in ascesa nel mondo folk-pop Seo Linn, che canta in gaelico, la lingua tradizionale irlandese, oltre agli Spagnoli Street Wings, con il loro caratteristico sound che unisce i suoni tradizionali di violini, flauti e cornamuse agli strumenti tipici del mondo rock come batteria, basso e chitarra elettrica. Tanti gli artisti presenti, tra loro il gruppo The Cadregas che presenta un repertorio di ballate della tradizione lombarda, oltre a rendere un tributo a Nanni Svampa. Sono previste 13 esibizioni di vari gruppi nei 4 giorni di Bustofolk.

Durante il festival la possibilità di conoscere e provare antichi strumenti musicali, amati da celti e bardi.

Gli appassionati di danza possono provare i passi e i balli, frequentando i numerosi stage, gratuiti e di livello base, tenuti dagli insegnanti del gruppo di ballerini professionisti Gens d’Ys.

Presenti anche numerosi appuntamenti culturali a partecipazione gratuita, come la premiazione del Concorso Letterario Pagine Folk, la conferenza della scrittrice, storica e saggista Elena Percivaldi con Vivevamo nel Medioevo.Viaggio nei secoli cosiddetti “oscuri” sfatando luoghi comuni e miti negativi che ancora oggi caratterizzano, nell’immaginario collettivo, un millennio considerato, a torto, superstizioso e buio.

Il saggista Paolo Giulisano affronterà i legami storici e culturali celtici con la conferenza “Il cardo e il trifoglio” e un laboratorio di scrittura elfica, a cura di Roberto Fontana, consentiranno di avvicinarsi al mondo fantastico delle terre di mezzo ideato dal genio fantastico di J.R.R. Tolkien.

Sono presenti anche un laboratorio teatrale gratuito, condotto dell’attrice Daniela Iotti e la terza edizione del coloratissimo Celtic Contest Body Painting, l’evoluzione estetica dell’antica arte rituale di dipingere il corpo.

In questa edizione, i piccoli visitatori del Festival possono apprendere le basi del rugby, per divertirsi nel rispetto delle regole dello sport con la palla ovale e domenica il guerriero Asterix e il suo miglior amico Obelix sono i protagonisti della Grande avventura in costume trasformando i bambini in piccoli eroi invincibili.

Durante l’intera manifestazione, nell’area ad accesso gratuito, arrivano, per la prima volta a Bustofolk i food truck, con tante specialità enogastronomiche italiane, oltre ai prodotti legati all’evento come crepes biologiche, birra artigianale o la dolce bevanda degli Dei, l’idromele, senza tralasciare le golose Guinness cake o Double chocolate cake.

Un mercato originale è la cornice all’evento, con tanti oggetti folcloristici in esposizione, gioielli, monili, pietre cui vengono attribuiti virtù e significati, prodotti artigianali di varie fattezze e materiale, incensi, profumi e libri che trasportano i visitatori in un mondo ricco di fantasia, fate e folletti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...